IL FUTURO È ADESSO – Esprimiti!

Noi giovani siamo diversi. Non siamo ancora rassegnati e spenti.
Siamo più vicini degli adulti a quella parte di noi stessi che ha ancora voglia di interrogarsi e di opporsi, che rifiuta di accettare le cose come stanno.
Siamo pieni di nuove energie, di intuizioni e dotati di un potere unico di creare cambiamento nel mondo.

Che dite? Condividete queste parole scritte da Jamie nel suo libro Alza la voce?

Jamie Margolin è una giovane attivista, classe 2001, che organizza manifestazioni di protesta contro il cambiamento climatico da quando aveva quattordici anni.
Nel suo libro si rivolge ai giovani appassionati, informati, impegnati che hannol’esigenza di un mondo più giusto, che chiedono di essere ascoltati, che non si accontentano di promesse ma vogliono azioni concrete
Ha scritto questo libro per fornire a tutti coloro che decidono di mettersi in gioco in prima persona i consigli pratici per scrivere articoli efficaci, organizzare eventi e proteste pacifiche, giostrare bene il tempo tra scuola e attività dedicate all’impegno sociale, usare i social network e i media tradizionali in modo incisivo e portare avanti azioni a lungo termine senza scoraggiarsi.
Nel testo riporta anche interessanti interviste ad altri importanti giovani attivisti come lei e offre suggerimenti per reagire nel modo giusto agli attacchi e salvaguardare la propria salute.
Soprattutto far sentire la propria voce con chi non vuole ascoltare.

Scrive con grinta e pacatezza nello stesso tempo, creando un libro che invita ad una azione efficace sovvertendo le regole obsolete e dettate da interessi di pochi e… senza finire nei guai. 
Il nome di Jamie Margolin suonerà forse sconosciuto, ma sono anni che investe le sue energie per la salvaguardia dell’ambiente offrendo un esempio concreto a tutti i giovani sensibili ai cambiamenti climatici.
Nel 2017 Margolin, allora sedicenne, lanciò negli Stati Uniti assieme all’amica Nadia Nazar il movimento climatico giovanile Zero Hour e organizzò a Washington una marcia per il clima, sicuramente ispirando Greta Thunberg a fare altrettanto in Europa.

Greta Thunberg e Jamie Margolin.

Mi è stato obiettato che a quindici anni non puoi avere la consapevolezza di quello che dici, perché sei troppo giovane.
I miei ricordi di quindicenne mi dicono che ero consapevole di una realtà che non mi piaceva e che avrei voluto cambiare. Ma non sapevo proprio come fare.
Io mi sono limitata al Caro Diario che tenevo gelosamente custodito in un cassetto, mentre queste ragazze sono riuscite a scriverlo e a dirlo al mondo intero. Chapeau!

Mi è stato anche fatto presente che una ragazzina non è in grado di scrivere un libro così esaustivo: sicuramente anche l‘editore, il direttore editoriale e l’editor hanno contribuito per fare di una buona idea un’opera riuscita.

Colin Firth e Jude Law in una scena di “Genius” (2016).

Basti pensare che al tema dell’editor è stato dedicato un interessante film, “Genius” del 2016 diretto da Michael Grandage con Jude Law e Colin Firth, tratto dalla biografia di A. Scott Berg, Max Perkins: l’editor dei geni, incentrato sulla relazione tra Maxwell Perkins e il giovane Thomas Wolfe

Jamie Margolin ha una grande determinazione, ha le idee chiare e attraverso la sua esperienza sa qual è il modo più efficace per portarle avanti.

Jamie parla anche di talenti e quindi dedico queste righe a tutti i Giovani Talentosi:

Dunque mettete letteralmente all’opera il talento, il vostro e quello dei compagni. Il cambiamento è urgente, perciò scatenate l’immaginazione.
Più le nostre azioni saranno audaci, estrose, inventive, originali ed eccentriche e più saranno efficaci.
Scandalizzate, provocate, suscitate commozione e risate; fate appello all’umanità e alle emozioni delle persone. In un mondo in cui le cose davvero importanti vengono insabbiate, offuscate o ignorate, è essenziale andare dritti al cuore della verità e metterla a nudo…
ed è proprio questa la funzione dell’arte

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.